BLOGAnnounced at MongoDB.local NYC 2024: A recap of all announcements and updates — Learn more >

Creare applicazioni per il banking in tempo reale. Scopri perché Nationwide ha scelto MongoDB Atlas

Diagramma delle applicazioni bancarie in tempo reale

SETTORE

Servizi finanziari

PRODOTTO

MongoDB Atlas

INIZIATIVA

Agilità aziendale

CLIENTE DAL

2019
INTRODUZIONE

Oltre 135 anni di mutualità

Nationwide è un fornitore di servizi finanziari britannico e, con oltre 15 milioni di membri, è la società di credito cooperativo più grande del mondo.

La storia di Nationwide inizia nel 1884, quando il fondatore della società propose che il movimento cooperativo creasse una propria società di credito. Allora la vita era relativamente semplice. I prodotti bancari erano disponibili solo per le persone ricche, mentre per le classi lavoratrici era difficile ottenere credito e alloggi a lungo termine. Gli esponenti della classe operaia avevano bisogno di un luogo che consentisse loro di risparmiare e prendere in prestito denaro. Volevano una società mutua costruita per soddisfare le loro esigenze e per fornire nuove opportunità finanziarie.

È così che è nata la Nationwide Building Society e, a distanza di oltre 135 anni, i principi della mutualità sono rimasti invariati.

La vita è cambiata drasticamente dalla fine del XIX secolo, eppure Nationwide continua ad essere un nome familiare per i clienti del Regno Unito. Oggi aiuta i suoi membri con conti correnti, mutui, risparmi e altre finanze personali, continuando ad evolvere i suoi servizi.

Perché anche le aspettative dei clienti sono in continua evoluzione. Con l'offerta di nuove modalità di banking, è creesciuta la domanda di servizi migliori. Nel 2021, la necessità di servizi bancari online e digitali è stata cruciale. Proprio come nel 1884, Nationwide innova con i prodotti finanziari e promuove il coinvolgimento dei clienti ma per farlo, questa volta, ha dovuto evolvere il suo stack tecnologico per restare al passo con l'espansione dei suoi servizi.

Un nome noto

Un nome noto nel Regno Unito

LA SITUAZIONE

Necessità di funzionalità online in tempo reale

La necessità di nuovi servizi e funzionalità continua a crescere e cambiare. Nonostante le migliaia di aggiornamenti apportate dal 2012, la piattaforma mobile banking di Nationwide deve continuare a evolversi. Molti clienti ora si aspettano prodotti digital-first ma vogliono anche un modo più intuitivo per utilizzarli, si aspettano di vedere tutti i loro conti in tempo reale e di poter stabilire le proprie regole per una migliore gestione del denaro. "Alcuni dei nostri clienti si aspettano di fare tutto online ora e richiedono di poter agire in tempo reale", ha dichiarato Rob Jackson, Head of Application Architecture di Nationwide. Le funzionalità online e le informazioni in tempo reale rendono semplice l'esperienza del consumatore, ma la sfida tecnologica per realizzare tutto questo per Nationwide è complessa. Se una di queste attività online richiedesse più tempo del dovuto o se i dati non fossero integrati correttamente, l'esperienza del cliente ne risentirebbe. Per evitare che ciò accada, Nationwide aveva bisogno di monitorarli, correggerli e aggiornarli in tempo reale.

Per soddisfare le richieste dei clienti, era necessario un approccio completamente nuovo che prevedesse l'aggiornamento dell'infrastruttura tecnologica di base e delle operazioni software della Società.

Promuovere un modo più intuitivo di gestire il denaro

"Promuovere un modo più intuitivo di gestire il denaro."

LA SFIDA

Migrazione da mainframe ad una tecnologia moderna

La dipendenza di Nationwide dalla tecnologia mainframe è stata un punto di partenza chiaro per Jackson e il team.

Dal 2012, la Building Society ha archiviato ed elaborato un numero enorme di punti di contatto con i clienti (dal web, dai dispositivi mobili e in filiale) in silos in questa tecnologia legacy, il che creava difficoltà di lavoro e rallentava le pratiche di sviluppo. Con l'afflusso continuo di dati in tempo reale, la velocità e la varietà di queste informazioni iniziavano a mettere a dura prova l'ambiente. Per fornire nuovi servizi digitali, la Building Society aveva bisogno di un modo per estrarre i dati dal mainframe il più rapidamente possibile, in modo da poter fornire ai clienti le informazioni più aggiornate. Una soluzione poteva essere scalare il mainframe, ma sarebbe stata "troppo lenta e troppo costosa", ha affermato Jackson. Invece, il team ha cercato di "togliere il carico" dal mainframe, un processo che prevedeva la replica dei dati archiviati sul mainframe su una nuova piattaforma di streaming di eventi in tempo reale in grado di riunire tutti i dati, in modo da renderli più fruibili per gli sviluppatori e consentire loro di rilasciare nuove funzionalità. La piattaforma di streaming di eventi in tempo reale si chiamava Speed Layer e doveva diventare l'origine delle richieste di dati ad alto volume e dell'approvvigionamento di eventi da parte della Building Society, dove tutte le modifiche alle app sarebbero state archiviate come sequenza di eventi.

"Per noi voleva dire finalmente abbattere i silos di dati, unirli e arricchirli in tempo reale. Solo allora avremmo potuto supportare meglio l'agilità e l'innovazione della Società", spiega Jackson. Per fare tutto questo, il team ha richiesto un nuovo database moderno per interrogare, gestire e scalare tutte queste informazioni. Avevano bisogno di un sistema flessibile, facile da usare per gli sviluppatori e in grado di archiviare in modo sicuro i dati mission-critical su larga scala.

"Effettua operazioni bancarie come e dove vuoi con l'app Nationwide Banking."

"Effettua operazioni bancarie come e dove vuoi con l'app Nationwide Banking."

LA SOLUZIONE

Superare lo scoglio del database per creare nuove funzionalità

Questo ha portato Nationwide a valutare il mercato alla ricerca di un database documentale che avesse le funzionalità di livello aziendale richieste: versatilità, funzionalità, resilienza e sicurezza. Dopo un rigoroso processo di prove e test, il team ha scelto MongoDB Atlas, il servizio di database cloud globale, e ha iniziato a eseguirlo su AWS.

"Avevamo sentito parlare di MongoDB e sapevamo che il suo database funzionava per molti sviluppatori di organizzazioni con un caso d'uso simile al nostro", ha detto Jackson. "MongoDB è una delle tecnologie di database più amate, e ovviamente le persone vogliono lavorare con la tecnologia migliore. Volevamo creare quel tipo di ambiente a Nationwide".

"MongoDB è una delle tecnologie di database più amate, e ovviamente le persone vogliono lavorare con la tecnologia migliore. Volevamo creare quel tipo di ambiente per Nationwide."

Rob Jackson, Head of Application Architecture di Nationwide

Speed Layer, come illustrato nel grafico a colori e in forma libera qui sotto, estrae i dati in tempo reale dal mainframe backend attraverso l'acquisizione dei dati di modifica e li invia a Kafka, una piattaforma di streaming di eventi, per poi utilizzare tecniche di elaborazione dello stream per produrre argomenti Kafka per MongoDB. I dati vengono quindi indirizzati per essere conservati in MongoDB, dove viene creato un ambiente per interrogarli.

Con questa copia in tempo reale dei dati del mainframe in MongoDB Atlas, gli sviluppatori possono trasferire le informazioni attraverso un'architettura di microservizi per lavorare in modo specifico sui rispettivi servizi, siano essi servizi di digital banking, di mutuo o di conti. Ciò significa che ogni team di ingegneri ha sempre a portata di mano i dati più recenti per creare nuove funzionalità e capacità in tempo reale per i propri clienti.

Con MongoDB Atlas, il team non deve più preoccuparsi di gestire il provisioning dell'infrastruttura, scalare le istanze o i backup. È tutto completamente gestito, e permette loro di concentrarsi sulla creazione di queste nuove funzionalità.

"Abbiamo scoperto che MongoDB Atlas aveva un ottimo modo di strutturare i dati che era davvero semplice da usare per i nostri sviluppatori. La gestione dei dati è stata notevolmente semplificata", ha affermato Jackson.

"Abbiamo scoperto che MongoDB Atlas aveva un ottimo modo di strutturare i dati che era davvero semplice da usare per i nostri sviluppatori."

Rob Jackson, Head of Application Architecture di Nationwide

Il team è ora in grado di utilizzare il modello di dati flessibile di MongoDB per creare applicazioni più velocemente, gestire tipi di dati altamente diversificati in tempo reale e gestire le applicazioni in modo più efficiente e su larga scala. Rappresentando i dati in tempo reale come una serie di documenti JSON, anziché con il complesso formato a tabelle e righe dei sistemi relazionali legacy, gli sviluppatori sono in grado di lavorare con una rappresentazione molto più intuitiva dei dati nel loro linguaggio naturale, e le loro applicazioni sono molto più performanti.

Oggi Nationwide utilizza MongoDB Atlas per Speed Layer, ma Jackson ha spiegato che si tratta solo dell'inizio di questa partnership. "Ora abbiamo l'opportunità di esplorare i dati in modi nuovi. Penso a nuovi servizi basati sul machine learning, che ci permetterebbero di essere sempre un passo avanti e offrire ai nostri clienti le migliori esperienze". Poiché la trasformazione digitale è un progetto a lungo termine per Building Society, la scelta di MongoDB è stata dettata tanto dal valore futuro quanto dall'impatto immediato. "La roadmap futura è molto interessante. Alcune aggiunte recenti, come Atlas App Services o il mobile database, ci saranno davvero utili in futuro mentre espandiamo le nostre funzionalità per i clienti anche lì."

"La roadmap è molto interessante. Alcune aggiunte recenti, come Atlas App Services o il mobile database, ci saranno davvero utili in futuro mentre espandiamo le nostre funzionalità per i clienti."

Rob Jackson, Head of Application Architecture di Nationwide

Lo stack Speed Layer

Lo stack Speed Layer

I RISULTATI

Creare un nuovo vantaggio competitivo per l'azienda

Speed Layer si trova ancora nella fase iniziale della produzione, ma sta già mostrando ottimi rendimenti, in particolare per la resilienza e l’agilità che offre alla banca, nonché la sua capacità di acquisire ricchi set di dati.

Tuttavia, la prova definitiva della sua efficacia sarà data dal modo in cui consentirà a Nationwide di creare nuove funzionalità in tempo reale basate sui dati per i suoi clienti su larga scala.

Essendo orientata agli eventi, la nuova architettura offre l'opportunità di dare vita a queste nuove funzionalità per i clienti in modo più semplice.

"Per troppo tempo, i fornitori di servizi finanziari sono stati bravissimi nell’acquisire e archiviare in modo sicuro i dati, ma non altrettanto nel dire ai clienti 10 cose interessanti su quei dati, che potevano portare loro un vantaggio reale. Ora la situazione sta cambiando", ha aggiunto Jackson.

"Per troppo tempo, i fornitori di servizi finanziari sono stati bravissimi nell’acquisire e archiviare in modo sicuro i dati, ma non altrettanto nel dare ai clienti informazioni interessanti su quei dati, informazioni che potevano portare loro un vantaggio reale. Ora la situazione sta cambiando"

Rob Jackson, Head of Application Architecture di Nationwide

Nationwide sarà ora in grado di creare una serie di nuove applicazioni e funzionalità in tempo reale, fornendo un vantaggio competitivo per l'azienda. Proprio come si era promessa di fare più di 135 anni fa, la Building Society continua a considerare i propri membri l'asset più importante per soddisfare le loro esigenze.

Quale sarà la tua storia?

MongoDB ti aiuterà a trovare la soluzione migliore.